Philippe Laurette, nuovo Presidente

Corpi

12 luglio 2022


Il Consiglio di amministrazione dell'Associazione Jean Monnet ha eletto Philippe Laurette come nuovo presidente durante l'Assemblea generale del 2 luglio 2022. Philippe Laurette succede a Henri Malosse.

Philippe Laurette, 63 anni, è Presidente onorario dal 2008 dopo essere stato Presidente dal 2001 al 2008.

Philippe è stato delegato generale del Club Victor Hugo per gli Stati Uniti d'Europa, responsabile delle relazioni esterne della Fondazione Europa & Società, delegato generale e poi presidente.
di Europa & Imprese, delegato generale di Europa & Società Réalités du Dialogue Social.

Il Presidente Philippe Laurette ha elogiato il lavoro di Henri Malosse nel ricostruire una squadra e la nuova visibilità data all'Associazione Jean Monnet dopo un periodo di profondi cambiamenti per la nostra struttura.

Nel suo primo discorso, Philippe Laurette ha lanciato diversi gruppi di lavoro volti a migliorare la governance dell'associazione, a intervenire più efficacemente sui media, a costruire partenariati e a seguire la questione ucraina.

In continuità con gli attuali risultati, Philippe Laurette desidera organizzare regolarmente scambi tematici e conferenze per i nostri membri e simpatizzanti.

Henri Malosse è stato eletto Presidente del Comitato direttivo e Lieven Taillie Segretario. Il Comitato direttivo ha più che mai un ruolo essenziale da svolgere, lavorando in particolare sulla protezione civile europea, sulla difesa europea o sugli Stati Uniti d'Europa.

L'Assemblea generale ha inoltre rinnovato il Consiglio di amministrazione, riconfermando i consiglieri il cui mandato era scaduto ed eleggendo nuovi membri:

Edouard Pflimlin, Pascal Junghans, Sophie Marie, il professor Umberto Triulzi, Alberto Lorente Saiz, Olivier Vedrine e Marie-Helène Weber-Goubin nel Comitato direttivo.

Caroline Schmidt, Consigliere, entra a far parte del Comitato esecutivo in qualità di Consulente del Presidente.

Torna all'inizio